Miele di manuka 250 gr.20+

47,99 IVA inclusa


Disponibilità: si
Codice prodotto MA20250
Categoria Miele di Manuka
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine no

Segnala ad un amico

Altre domande ?

MIELE DI MANUKA 20+ ( 829 MGO ) 

Il miele piu' singolare e benefico al mondo

Barattolo da 250 gr.

Il miele di Manuka è unico al mondo in quanto si ottiene solo quando le api si avvicinano ai fiori della pianta della Manuka , che cresce SOLO in Nuova Zelanda e in Australia sud-orientale

Si consuma il Miele di manuka per tantissimi benefici : guarire il mal di gola e le malattie dell’apparato digerente, trattare le infezioni da stafilococco, le gengiviti, intervenire nelle ferite per guarigione e cicatrizzazione , trattare le malattie della pelle come psoriasi, eczemi , acne , prevenire l’influenza e usufruire della  sua potente azione antibiotica. 

E' stato studiato a fondo e dichiarato un trattamento molto efficace a volte risolutivo di problemi con varie specie di microorganismi tra cui Escherichia coli, Staphylococcus aureus, Pseudomonas aeruginosa, Streptococcus faecalis e Helicobacter pylori.

L'efficacia dell' attività antibatterica è dovuta all’azione del metilgliossale (MGO), composto derivato dell’acido piruvico: la concentrazione di MGO nel miele di Manuka è 100 volte più elevata che nel miele tradizionale e poi nel miele c'è il " fattore APE " ,  un enzima secreto solo dalle api, la glucosio-ossidasi, che introdotto nel nostro organismo si trasforma in acqua ossigenata (perossido di idrogeno) con elevata azione antimicrobica.

La potenza del miele di Manuka viene espressa in  UMF  o Unique Manuka Factor o “Molan Gold Standard”:se il valore è inferiore a 10 UMF il miele non è abbastanza attivo per l’uso terapeutico. Per poter essere etichettato come miele di Manuka, il prodotto deve contenere almeno il 70% di polline di Leptospermum scoparum, nome scientifico dell’albero di Manuka.

Il nostro Miele di Manuka è disponibile in 2 concentrazioni :

15+ che equivale all'indice di 514 MGO 

20+ che equivale all'indice di 829 MGO ...inutile dirvi che piu' l'indice è alto piu' il miele è potente e benefico.

Contiene fino a 4 volte piu' componenti rispetto  a quello del normale miele ottenuto dai fiori, ovvero è ricchissimo di vitamine del gruppo B (B6, tiamina, niacina, riboflavina, acido pantotenico), Calcio, Rame, Ferro, Magnesio, Manganese, Fosforo, Potassio, Sodio, Zinco , tutte altamente biodisponibili

Il miele di manuka può aiutare in caso di :

Candida , Reflusso gastroesofageo , Bruciore di stomaco , Ulcera , 

Influenza , Raffreddore , Mal di gola , Colite , Diarrea , Acne , Dermatite Psoriasi , Eczemi , Infezioni , SIBO , Gengivite e altro ancora...

Nel trattamento delle ferite cutanee si è rivelato per gli addetti alla cura delle persone uno dei migliori trattamenti per le ferite anche da operazione, piaghe da decubito, ulcere, piaghe da radiazioni, scottature e ustioni fino al terzo grado.

Il miele di Manuka ne promuove la guarigione, riduce il dolore e il gonfiore perche' antibatterica , stimola la rigenerazione dei tessuti attraverso la formazione di nuovi vasi sanguigni e porta ossigeno e nutrienti ai tessuti danneggiati: entrambi sono indispensabili sia per la formazione di nuove cellule che per il riparo cellulare.

Si può spalmare anche sulla ferita perche' la viscosita' del miele fa si che penetri profondamente , tenendo umoda la ferita che non si attacca alla garza e ne accellera la guarigione , evitando il formarsi di antiestetiche cicatrici.

Molto utile anche su foruncoli e brufoli, psoriasi, eczema e dermatiti in genere.
Il miele di Manuka è in grado di stimolare il sistema immunitario e dare energia all’organismo : cosa c'è di piu' importante ?

Utilissimo per tutti i problemi intestinali di qualsiasi tipo , su cui agisce in qualita' di antinfiammatorio e antibatterico , anche in caso di rettocolite ulcerosa , che è una malattia autoimmune...

MODO D'USO

Il miele di Manuka è utilizzabile sulla pelle anche puro , è sufficiente stendere un sottile strato di prodotto sulla zona da trattare e lasciare agire da qualche minuto a diverse ore, a seconda della problematica da trattare.

Quando viene impiegato per le ferite, il miele di Manuka può essere applicato anche con bendaggi, poiché come abbiamo visto l’azione antibatterica del miele di Manuka non dipende dalla presenza di ossigeno.

Inoltre, coem gia' detto , l’uso di miele di Manuka evita l’adesione delle garze alla pelle, facilitandone la rimozione o la sostituzione.

In caso di ferite, è consigliato sostituire i bendaggi spesso o comunque almeno ogni 24 ore, fino a completa guarigione.

Può essere usato per trattare acne, foruncoli o eczemi. Utilizzato a questo scopo, velocizza la guarigione del tessuto cutaneo ed evita la formazione di cicatrici.

Il miele di Manuka può essere applicato a zone  anche per curare affezioni alle mucose: è molto utile ad esempio in caso di gengiviti.

Per i disturbi della pelle e delle mucosa che abbiamo appena visto è possibile applicare localmente il miele di Manuka lasciandolo agire per almeno 30 minuti.

Mangiare questo miele è una delizia per il palato : la consistenza vellutata ne fa un cibo unico e gradevole per tutti .

utilissimo per trattare i disturbi gastrointestinali e per stimolare il sistema immunitario , l'ideale sarebbero due cucchiaini al giorno prima dei pasti in caso di problemi digestivi o nell’arco della giornata se lo scopo è quello di stimolare le difese immunitarie o di avere sollievo da mal di gola, dal raffreddore e ai disturbi alle vie respiratorie.

Il miele di Manuka può essere assunto puro o disciolto in una tisana, in un bicchiere d’acqua o in un succo di frutta.
Certificato di provenienza della Nuova Zelanda.


Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.