Bacche di Goji 6kg 12x500gr.

229,99 IVA inclusa


Disponibilità: si
Codice prodotto GOJI6kg
Categoria Bacche di Goji
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine si

Segnala ad un amico

Altre domande ?

BACCHE DI GOJI 

12 Pacchetti da 500 gr. cad. = 6 kg tot.

Le bacche di goji , più notoriamente chiamate Lycium Barbarum, appartengono in realta’ alla stessa famiglia del pomodoro, la famiglia delle solanacee .     Sono originarie della regione della Valle della Ningxia , una volta Tibet , ora invece Cina : qui c’è l’aria , la terra , il sole , le condizioni ideali affinche possano crescere ricche di tutte le sostanze per le quali vengono così ben nominate.
Perche’ è vero : le bacche di goji sono uno straordinario frutto della terra ricchissimo di nutrienti indispensabili per il nostro organismo e consumate quotidianamente rappresentano un meraviglioso sostituto completamente naturale di tanti multivitaminici di dubbia provenienza ed efficacia in pastiglie che si trovano normalmente sugli scaffali .

Hanno l’incredibile potere di stimolare il nostro organismo a contrastare malattie degenerative neurocerebrali ( ma non solo ) e invecchiamento , rifornendo il nostro organismo , e tutto cio’ si traduce in aumento di energia , stato diffuso di benessere e buon umore !

PROPRIETA' 

Ora si sa , il cibo non è più ricco come lo era una volta e si impone la necessita' di integrare per avere tutte le vitamine , sali minerali , aminoacidi e quant’altro necessari a rimanere in buona salute.
La cosiddetta categoria dei Superfood , molto nominata , ci viene in aiuto , riunendo in buona sostanza tanti cibi , frutti , erbe , bacche che fino a qualche anno fa nemmeno immaginavamo che esistessero ..ma ora che le abbiamo conosciute , possono esserci davvero di grande aiuto !
Tra queste sen’altro le bacche di Goji sono in cima alla lista dei migliori integratori naturali , vengono infatti anche chiamate “bacche della felicità” ......sono una portentosa fonte di antiossidanti , pertanto agiscono contro i radicali liberi e sono ottimi antiinfiammatori, aiutano a prevenire le malattie tumorali, rinforzano il cuore e stimolano il sistema immunitario , ma anche si preoccupano di proteggere il fegato, tenere a bada il colesterolo, stabilizzare la glicemia ( hanno un bassissimo indice glicemico ) e stimolare la fertilità.

Inoltre :

_ Rame, ferro, fosforo e manganese aiutano a regolare il metabolismo energetico.

_ Potassio e magnesio, presenti in considerevoli concentrazioni, aiutano ad aumentare la resistenza muscolare.
_ Zinco e cromo attivano il metabolismo dei macronutrienti offrendo un valido aiuto nelle diete.

Più dettagliatamente , nei 100 gr. di bacche essiccate ci sono    ( dove RDI sta per “Dose Giornaliera Raccomandata” ) :
– Calcio 112 mg (8-10% RDI);
– Potassio 1134 mg (24% RDI);
– Ferro 9 mg (100% RDI);
– Zinco 2 mg (18% RDI);
– Selenio 50 microgrammi (91% RDI);
– Riboflavina (vitamina B2) 1,3 mg (100% RDI);
– Vitamina C (a seconda delle coltivazioni) da 29 a 148 mg (che corrispondono rispettivamente ad un 32 o 163% RDI);

Ecco i micronutrienti e le sostanze fitochimiche presenti nelle bacche di goji:
• 11 sali minerali essenziali e 22 minerali traccia;
• 18 amminoacidi;
• 6 vitamine essenziali;
• 8 polisaccaridi e 6 monosaccaridi;
• 5 acidi grassi insaturi (tra cui gli acidi grassi essenziali: acido linoleico e acido alfa – linolenico) che sono importanti per la salute del sistema cardiocircolatorio
• beta-sitosterolo e altri fitosteroli (usati spesso nei medicinali in grado di ridurre i livelli di colesterolo);
• 5 carotenoidi, tra i quali spiccano il beta-carotene e la zeaxantina, la luteina, il licopene e la criptoxantina (xantofilla e cioè una molecola avente la struttura chimica fondamentale del carotene, ma contenente al suo interno anche degli atomi di ossigeno);
• numerosi pigmenti fenolici (fenoli) associati a proprietà antiossidanti;

Le bacche di goji contengono anche molte sostanze fitochimiche per le quali non esistono dei valori di riferimento stabiliti (RDI):
Beta-Carotene 7 mg ;
– Zeaxantina ( valore che cambia a seconda del tipo di coltivazione e dove vengono coltivate ) da 2,4 mg a 82.4 mg a 200 mg. E’ la pianta che contiene la maggiore quantità di zeaxantina la sostanza colorante che a livello fisiologico protegge le cellule della retina. Chi si avvicina alla terza età dovrebbe far incetta di zeaxantina e luteina proprio per ovviare a problemi di cecità o cattiva visione .
– Polisaccaridi, sono un importante componente delle bacche di goji perche’ possono arrivare a rappresentare anche il 31% del peso della polpa.
Le Goji berries possiedono un alto contenuto in selenio

Non credete che quindi vadano acclamate a gran voce come    

        “ le bacche della buona vita " ?

SELEZIONIAMO PER VOI I MIGLIORI PRODOTTI DEL MERCATO

Noi desideriamo essere sempre sicuri di ciò che vi offriamo , facciamo ricerche, studiamo, ci informiamo, spesso andiamo anche presso la sede dei fornitori per verificarne la loro serieta' e quando individuiamo i prodotti che reputiamo essere i migliori sul mercato, li acquistiamo e li proponiamo a chi come noi vuole vivere a lungo ed in salute.

Le nostre bacche di Goji sono al 100% certificate prive di aflatossine , prive di solfiti , prive di pesticidi ed essiccate al sole , quindi hanno un grado di umidita' ridotto , sono ancora grosse e carnose , un vero piacere per il palato !        Anche in Tibet cambiano le stagioni e il sole rendera' le nostre bacche diverse a seconda del momento dell'essicazione : questo è sinonimo e garanzia di 1a qualita' e nel caso voleste conferire alle vostre bacche di goji più morbidezza vi consigliamo di inserire nella confezione qualche buccia di carota o di limone, oppure una fetta di pane.

Non ci ostiniamo  sul fatto di trovare prodotti bio quando si tratta di provenienti da paesi extracomunitari , perche’ le leggi sul biologico che valgono per la CEE non sono come quelle che valgono per i paesi come la Cina o l’India e di fatto volere un prodotto certificato servirebbe solo a fare spendere di più il consumatore : le nostre sono analizzate , e le analisi sono a vostra disposizione in qualsiasi momento ce le richiediate , da un laboratorio d’eccellenza italiano .
Vi raccomandiamo di leggere sempre le etichette dei prodotti che acquistate , dove ci deve essere indicata la provenienza e tutte le info su importatore , lotto , scadenza e composizione .
Sono in buste per uso alimentare opacizzato , ben visibili . Volutamente abbiamo scelto così perche’ anche l’occhio vuole la sua parte . Qualcuno dice che devono essere in buste di alluminio affinche’ non prendano la luce , ma quando sono confezionate in atmosfera controllata la loro conservazione è perfetta .
Vi consigliamo di travasarle comunque in un barattolo di vetro per meglio conservarle e di non tenerle mai aperte a lungo per non fargli riassorbire umidita' che le farebbe attaccare l'una con l'altra.
Non hanno bisogno di essere conservate in frigo , ma se ce le mettete rimarranno più separate tra loro oppure mettecele deliberatamente se si sono attaccate tra loro , perche' il freddo appunto le separa !

CONSIGLI ALL'USO E CONSUMO

Per apportare al nostro organismo tutti i nutrienti di cui è carente, è sufficiente una manciata di bacche di goji al giorno, indicativamente corrispondente a 15 gr. di bacche essicate per un adulto , circa due cucchiai da minestra .   Affinchè le bacche di goji possano regalarci i loro meravigliosi benefici, è inutile specificare che ci vuole “COSTANZA”, infatti l’assunzione delle bacche di goji dovrà diventare una buona abitudine giornaliera per il vostro benessere a lungo termine.

Vi costera' meno dell 'equivalente di un caffe' ....circa € 0,72 per l'esattezza !

È possibile consumare le bacche di goji in tanti modi diversi , ad esempio preparando un infuso, aggiungendole all’insalata, ai frullati, al musli, alla torta da forno o ai biscotti , o addirittura alla minestra e nelle verdure o ancora usandole come ingrediente “segreto” all’interno di qualche dolce gustoso.                                                              Lasciandole in ammollo diventano meno dolci, inoltre anche l’acqua di ammollo può essere consumata.

CONTROINDICAZIONI 

Le uniche controindicazioni legate all’utilizzo di bacche di goji, sono relative all’interazione che le bacche potrebbero avere con l’uso di farmaci anticoagulanti e antirigetto. In queste particolari condizioni, per la vostra totale tranquillità , sarebbe opportuno consultare un medico riguardo all’assunzione di bacche di goji.

Questo portentoso frutto non presenta ulteriori controindicazioni, ma è opportuno un accorgimento legato al buonsenso, infatti ingerire dosi elevate di queste deliziose bacche potrebbe essere causa di un ovvio senso di sazietà o per chi soffre di problemi intestinali, potrebbe scatenare qualche fastidio.

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.